top of page
  • mattiadena97

Posso portare il drone in Sri Lanka? Come richiedere il permesso.

Chiedere il permesso per il drone in Sri Lanka è praticamente come andare alle poste il lunedì mattina, un'esperienza a se.

Il processo è lungo, poco chiaro e inaffidabile. Ma tranquilli sono qui a posta per voi.



La prima cosa che dovete fare è assicurarvi di ottenere un visto valido per il paese. Mi raccomando se cercate "visto Sri Lanka" su google non cliccate nel primo risultato, molto probabilmente è un sito non ufficiale che vi darà si il visto per il paese, ma ad un prezzo spropositato. Andate nel sito ufficiale, ovvero quello dell'immigrazione e procedete da li.


Quando avrete risolto ed ottenuto un visto potete procedere alla richiesta per il vostro drone.

Andate quindi nel sito dell'Aviazione civile e cliccate su CAASL.



In seguito vi verrà richiesto di inserire i vostri dati, documenti e quelli del drone, oltre che dove avete intenzione di far volare il vostro drone.

Ovviamente non potete saperlo ancora, quindi vi consiglio di inserire una città dove non sia vietato farlo. Evitate quindi Colombo, Negombo, Galle, Sigirya e Polonnaruwa, altrimenti vi verrà negato il permesso.


Quando avrete compilato tutto riceverete un'email che vi conferma l'invio della richiesta. Ma non è ancora finita.



Ho compilato ed inviato questo modulo tre volte e non ho mai ricevuto niente oltre che la precedente email, anche se tecnicamente avrei dovuto ricevere un link per procedere al pagamento.

Parlando con molte persone che come me avevano fatto la richiesta ho scoperto che non è un caso, e molti di loro non hanno mai più ricevuto email o link per pagare.

Infine, ho ricevuto il link il giorno prima di volare in Sri Lanka, ben 4 mesi dopo la prima richiesta.

Sono arrivato alla conclusione che magari sono tenute in considerazione le date in cui si è intenzionati a far volare il drone e vengono smaltiti i permessi man mano che le date si avvicinano. Se volete essere sicuri di aver un permesso per il vostro drone provate quindi ad inserire una data precedente al vostro reale arrivo nel paese.



Ovviamente molti hanno portato il drone nel paese senza un permesso ufficiale, rischiando quindi il drone ma anche di non essere ammessi nel paese.

Resta il fatto che i controlli sono scarsi se non assenti.


Comments


bottom of page